La produzione include la gamma intera di macchine e di utensili necessari per l’estrazione della pietra squadrata e viene effettuata in un complesso industriale in località Nazzano a Carrara, utilizzando macchine a controllo numerico che garantiscono un elevato livello di qualità e performance.

Importanti investimenti in macchinari e risorse umane sono costantemente portati avanti dal management: frese a controllo numerico e altre macchine sono state inserite negli ultimi anni in produzione a testimonianza di quanto l’azienda creda nella produzione completa in Italia delle macchine.

La fase di assemblaggio finale di ogni singola macchina è condotta internamente da squadre di personale qualificato che al termine del montaggio effettua un collaudo verificando la rispondenza alle specifiche tecniche.